skip to Main Content

Emergenza Covid-19: Informazioni e misure per la tutela dei clienti e del personale con cui collaboriamo. Leggi gli aggiornamenti di Coronavirus!

Errori Elettrici Comuni da Evitare

Errori elettrici comuni da Evitare

Errori Elettrici Comuni da EvitareQuali sono gli errori elettrici comuni da evitare?

La più grande innovazione del XX secolo è sicuramente stata l’introduzione della corrente elettrica nelle vite di tutti. L’elettricità è una cosa meravigliosa pero sfortunatamente, è anche pericolosa. Sono molte le persone che ogni anno rimangono folgorate in incidenti domestici o sul lavoro.

In questo articolo scopriremo insieme Il rischio di incidenti dovuti a errori elettrici e cosa possiamo fare al riguardo.

  •  L’interruttore della luce non funziona 

Se decidi di cambiare casa e un interruttore non si accende, potrebbe essere stato spento. In alternativa, potrebbe essere un problema con la presa, il circuito o il cablaggio. Ciò richiederà l’intervento di un elettricista esperto e qualificato. Interruttori che non funzionano correttamente possono essere a causa di scarsa lavorazione o semplicemente scadenti.

  • Le luci sono troppo luminose o troppo scure

Ci sono due probabili spiegazioni. È possibile che inavvertitamente si utilizzino tipi diversi di luci, con watt-aggi diversi. Assicurati che corrispondano tutti. In alternativa, è possibile che si verifichi una dispersione elettrica. Quest’ultimo problema richiede l’attenzione di un professionista.

  • Ripetute scosse elettriche

Questi possono essere causati da linee elettriche danneggiate, apparecchi difettosi, cavi difettosi o persino fulmini. Il picco può essere di breve durata ma i picchi ripetuti possono danneggiare i componenti elettrici. Le sovratensioni ricorrenti sono probabilmente dovute a un dispositivo elettrico in casa o al cablaggio domestico. Se una situazione che viene ripetuta continuamente è ora di chiamare un elettricista.

  • Sbalzo di tensione

L’aumento di dispositivi elettrici ed elettronici nelle case portano alla necessità di aumentare la richiesta di energia elettrica da poter utilizzare rispetto a quella fornita dal gestore. Tale fatto può causare sbalzi di tensione, che, se frequenti, possono provocare gravi danni agli apparati che si avvalgono dell’elettricità per il loro funzionamento.

  • L’interruttore automatico continua a scattare

Le cause che lo portano a scattare  continuamente possono essere cause ordinarie, che di quei malfunzionamenti e anomalie che portano l’interruttore a scattare continuamente anche senza apparente motivo.Come per esempio un corto circuito, un sovraccarico elettrico, temporali e maltempo, alto tasso di umidità e condense negli elettrodomestici ecc.  Per tutelare la tua sicurezza e la salute dei tuoi famigliari, per evitare danni  alle strutture e per preservare il buono stato degli elettrodomestici in uso è indicato rivolgersi a elettricisti professionisti.

  • Le lampadine si bruciano ripetutamente

Ci sono varie possibili cause per questo. Falsi contatti, che sta sul fondo del portalampada non è supportato da una buona molla che gli fa fare un buon contatto o cavi elettrici malmessi. Portalampade vecchi, se sono di plastica è facile che dopo molto tempo non siano al massimo dell’ efficienza e facilitano il bruciarsi del filamento. Oppure hai la cabina ENEL vicino a casa e la tensione di rete e’ un pochino alta. Di nuovo, questo potrebbe richiedere l’attenzione di un elettricista.

Questi sono alcuni degli errori elettrici comuni da evitare, ma nel caso se un problema o un guasto elettrico non la puoi risolvere da solo, rivolgiti ai migliori del settore.Chiama i tuoi elettricisti locali di Pronto Intervento Elettricista Cremona e possiamo mettere tutta la nostra esperienza e professionalità a tua disposizione per assicurarti un intervento sicuro e risolutivo. Siamo reperibili 24 ore su 24, tutti i giorni dell’anno, anche durante le festività e il mese di agosto.

CHIAMA 03721786784

Back To Top